Visto Schengen - Itinerary Tickets for You
Vuoi ottenere un
visto Schengen?
La cosa numero uno, non si deve perdere è il vostro biglietti personalizzati per la domanda di visto e la prova di voli di andata per soli 9,90 dollari

Come funziona

Un modo semplice, veloce e salva

Quando si applica il visto, o sui vostri viaggi di sola andata in giro per il mondo, la prova di voli successivi è un requisito obbligatorio. Ma i richiedenti spesso fraintendono questo requisito. Non è necessario acquistare effettivamente un biglietto, che si potrebbe nit uso. Acquistare un biglietto prima dell'approvazione del visto significa correre il rischio di perdere denaro quando la loro domanda di visto viene rifiutata. Consolati visa raccomandano ai richiedenti di non acquistare il biglietto fino a quando la domanda di visto è approvata.

Offriamo prenotazione di voli che sono specificamente su misura per la domanda di visto. Una volta ottenuto il visto, è possibile effettuare il proprio piano di viaggio e acquistare il biglietto. Ottieni il tuo itinerario di volo con 3 semplici passaggi meno di 2 ore. Non devi aspettare 24 ore o pagare un extra per una consegna più veloce.

Libertà in tasca
Ottieni il tuo biglietto dell'itinerario qui, a qualsiasi destinazione, con qualsiasi compagnia aerea in qualsiasi momento! Riceverai il tuo biglietto personale in formato PDF in pochi secondi!

Visto Schengen

Cos'è un visto Schengen?

Cos'è un visto Schengen? Un cosiddetto visto Schengen consente l'ingresso in tutti i paesi che hanno aderito all'accordo di Schengen (CISA). Si tratta di Germania, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Austria, Polonia, Portogallo, Svezia, Svizzera, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Repubblica Ceca e l'Ungheria. Dopo che nel giugno 2005 gli svizzeri hanno dichiarato il loro accordo di associazione con l'UE e la CE nello spazio Schengen, dal 12 dicembre 2008 la Svizzera ha attuato il principio di Agreement.In Schengen, tutti i visti non hanno presentato domanda di residenza permanente in un'unica società. dei suddetti paesi saranno rilasciati come visto Schengen. La durata del soggiorno specificata sull'etichetta del visto è la durata massima consentita per la permanenza nell'intero spazio Schengen (non per ogni stato Schengen).

Dove deve essere richiesto un visto Schengen?

Responsabile del suo visto Schengen è la missione diplomatica sul cui territorio si trova la destinazione.

Se ci sono diverse destinazioni di viaggio, la missione straniera dello stato nel cui territorio si trova la destinazione principale è responsabile. La rispettiva rappresentanza straniera determina dopo aver ricevuto la domanda in singoli casi e nell'apprezzamento delle circostanze generali e in particolare tenendo conto della destinazione di viaggio, dell'itinerario e della durata prevista del soggiorno, in quale stato è la destinazione principale. Nel considerare questi criteri, le missioni all'estero si basano in particolare sui documenti giustificativi che avete fornito.

Se una o più destinazioni di viaggio sono il motivo o un supplemento a un'altra destinazione turistica, la missione straniera dello Stato nel cui territorio si trova lo scopo principale e l'obiettivo del viaggio è responsabile.

Se nessuna destinazione turistica è il motivo o un supplemento a un'altra destinazione turistica, la missione straniera dello Stato nel cui territorio viene fornito il soggiorno più lungo (e se la stessa durata del soggiorno è lo stato in cui avviene il primo soggiorno) è responsabile.

Se nessuno Stato Schengen può essere designato come destinazione principale, allora la missione straniera è responsabile, le cui frontiere esterne devono essere inserite nel territorio degli Stati Schengen (primo ingresso).

Pericolo:

Le autorità di immigrazione alle frontiere esterne del territorio degli Stati Schengen controllare la conformità o.a. regolamenti e hanno il diritto di rifiutare l'ingresso se un visto Schengen non è stato rilasciato dalla missione diplomatica dello Stato responsabile.

Responsabile dell'emissione del visto è la missione all'estero, nel cui distretto il richiedente ha la sua residenza abituale o il suo domicilio. In casi eccezionali e con il consenso della rappresentanza estera tedesca responsabile del luogo di residenza, il richiedente può anche rilasciare il visto necessario per l'ingresso in una missione diplomatica nel cui distretto è temporaneamente residente. Questa possibilità è particolarmente rilevante in caso di particolare importanza umanitaria, economica o politica.

Qual è la durata di un visto Schengen?

Il cosiddetto "visto Schengen" dà diritto a un soggiorno massimo di 90 giorni entro un periodo di 180 giorni.

Ha diritto solo a visitare; Viaggi turistici o di lavoro.

Domande frequenti sul visto Schengen:

Cos'è un visto Schengen?

Un visto Schengen rilasciato da uno degli Stati membri dello spazio Schengen autorizza il titolare a muoversi liberamente all'interno dello spazio Schengen durante il periodo di validità e entro il periodo di validità specificato, indipendentemente dal fatto che lo spazio Schengen sia o meno uno spazio Schengen. membro dell'EFTA Schengen.

Che cosa significa l'abbreviazione EFTA?

L'EFTA (European Fair Trade Association) è un'associazione di dieci importatori del commercio equo e solidale di nove paesi europei (Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Svizzera e Regno Unito). L'EFTA è stata fondata informalmente nel 1987 da alcuni dei più antichi e grandi importatori del commercio equo e solidale. L'organizzazione è stato dato status formale nel 1990. Ha sede nei Paesi Bassi e disciplinato dal diritto olandese.

In che modo l'EFTA è diverso dall'UE?

L'EFTA (Fair Trade European Federation) è un'associazione di commercio equo e solidale di dieci importatori del commercio equo e solidale di nove paesi europei (Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Svizzera e Regno Unito). L'UE è una comunità di paesi per lo più europei (esattamente 28) che partecipano come un'unica entità economica nell'economia mondiale e hanno una moneta ufficiale, l'euro.

Per quanto tempo posso soggiornare con un visto nell'area Schengen?

A seconda della categoria di visto rilasciato da un'ambasciata / consolato di Schengen, ci sono varie restrizioni sullo scopo del viaggio o altre circostanze pertinenti. Il tipo più comune di visto è per un massimo di 90 giorni entro un periodo di 180 giorni a partire dalla data di entrata.

Qual è la differenza tra un singolo visto Schengen e un visto Schengen multiplo?

Il visto singolo o il visto singolo consente al titolare un ingresso una tantera in un paese Schengen per un certo periodo di tempo. Quando si lascia il rispettivo paese Schengen, la validità del visto scade, anche se la durata di soggiorno approvata per questo paese non è ancora scaduta. Il visto multiplo dà diritto al titolare dell'attraversamento illimitato dello spazio Schengen.

A quale messaggio posso richiedere un visto Schengen se voglio viaggiare più di un paese Schengen?

Se il richiedente desidera recarsi in due o più paesi Schengen, si raccomanda vivamente che la domanda sia presentata all'Ambasciata/Consolato del paese in cui desidera trascorrere la maggior parte del viaggio. Questa è chiamata la destinazione di viaggio principale.

Quali documenti devono essere presentati al momento della domanda?

  1. Modulo di richiesta completato e firmato
  2. 1-2 foto del passaporto
  3. Prova della conclusione di un'assicurazione sanitaria
  4. Conferma di un volo di ritorno entro 90 giorni (non tre mesi).

Dichiarazione di impegno di un cittadino tedesco o di una persona che vive in Germania. La firma deve essere certificata dalle autorità di immigrazione in Germania o dall'autorità competente. Deve essere fornita una prova del reddito.

Di norma, devono essere presentate anche copie di tutti i documenti.

Un visto Schengen non ha diritto alla residenza permanente, al matrimonio o all'assunzione di un'occupazione. negli Stati Schengen. I richiedenti che intendono rimanere più di tre mesi non possono entrare con un visto Schengen, in quanto ciò può avere conseguenze normative e penali. Cittadini degli Stati membri dell'UE

I cittadini dell'UE non hanno bisogno di un visto per entrare nella Repubblica federale di Germania.

Cittadini di paesi terzi

Tutti gli altri stranieri sono sempre tenuti a visa per soggiorni in Germania. Per soggiorni fino a 90 giorni in un periodo di 180 giorni, i cittadini non hanno bisogno di un visto per il quale la Comunità europea ha rinunciato all'obbligo del visto.

Una panoramica dei requisiti per il visto può essere trovata qui:

Elenco dei paesi per i requisiti di visto

Responsabilità per il ricambio di visti

Con la forza della legge (71 Abs. 2 legge sulla residenza) sono responsabili delle ambasciate e dei consolati generali (rappresentanze estere) della Repubblica federale di Germania per l'assegnazione dei visti. Il Ministero degli Esteri federale non è fondamentalmente coinvolto nella decisione delle singole domande di visto. Il Ministero degli Esteri federale non conosce lo status delle singole cause pendenti nelle missioni diplomatiche all'estero.

La missione all'estero, nel cui distretto è abitualmente residente o domiciliata, nel distretto in cui il richiedente è abitualmente residente o domiciliato.

La missione straniera dello Stato Schengen nel cui territorio si trova l'unica o principale destinazione.

Per informazioni sulle tariffe per l'elaborazione delle domande di visto, fare riferimento al seguente opuscolo:

Di norma, le missioni diplomatiche richiedono da due a dieci giorni lavorativi per decidere su una richiesta di visto per soggiorni di breve grado. La domanda di visto per una residenza a lungo termine o l'assunzione di un lavoro deve essere considerata come aver impiegato diversi mesi per essere completata.

I periodi di attesa possono verificarsi durante i periodi di viaggio principali fino a quando la domanda può essere presentata alla missione diplomatica. Se è richiesto un visto per entrare in Germania, la domanda dovrebbe quindi essere tempestiva.

processo di candidatura

La domanda di visto deve essere presentata dal richiedente di persona alla missione diplomatica nel suo luogo di residenza con tutti i documenti necessari. Al fine di evitare richieste aggiuntive che richiedono molto tempo, i viaggiatori devono informarsi tempestivamente prima dell'inizio del viaggio sul sito web della missione diplomatica competente sulla procedura di visto e sui documenti da presentare al momento della domanda per il Visto.

I viaggiatori riceveranno il modulo di richiesta del visto gratuitamente dalla rispettiva missione diplomatica (nella versione in lingua locale) al momento della domanda. I moduli disponibili qui (vedi pagina in basso) possono anche essere presentati alla competente missione diplomatica all'estero. Tuttavia, devono sempre essere presentati nell'originale nella versione linguistica utilizzata dalla missione diplomatica. I moduli di candidatura possono anche essere scaricati gratuitamente dal sito web della missione diplomatica competente.

Condizioni per il loro emissione di visti a breve termine (visto Schengen)

Dal 5 aprile 2010, il regolamento (CE) n. 810/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 13 luglio 2009 che istituisce un codice comunitario sui visti (il codice dei visti) ha fornito la legge della Comunità europea direttamente applicabile in tutti gli Stati Schengen per la concessione di visti per il transito attraverso lo spazio Schengen o per soggiorni a breve termine nello spazio Schengen per un massimo di 90 giorni per 180 giorni.

Il codice visto standardizza i requisiti per il visto, la cui esistenza deve essere esaminata dalla missione all'estero nell'ambito della procedura di visto. La rappresentanza estera responsabile decide sull'emissione del visto nel contesto di una decisione discrezionale, in cui scorrono tutte le circostanze del rispettivo caso individuale.

Non vi è alcun diritto a un visto Schengen.

L'esistenza dei seguenti requisiti per il visto deve essere valutata positivamente dalla missione diplomatica per ogni richiedente del visto:

Plausibilità e tracciabilità dello scopo del viaggio in Germania. Per soggiorni brevi in Germania fino a 90 giorni (entro un periodo di 180 giorni), tutti i cittadini extracomunitari hanno bisogno di un visto Schengen. Di norma, tutti i passi necessari per fondare una società in Germania possono essere fatti con questo visto.

Un visto Schengen è richiesto nella maggior parte dei casi dalla rispettiva ambasciata tedesca o Consolato generale nel paese di origine del richiedente e di solito rilasciato.

Per soggiorni in Germania di più di 90 giorni (entro un periodo di 180 giorni) o per assumere un lavoro retribuito, un cosiddetto visto nazionale è generalmente richiesto per l'ingresso. Questo è rilasciato anche dalla rispettiva Ambasciata tedesca o Consolato Generale.

Un visto nazionale consente solo l'ingresso in Germania e un breve soggiorno in Germania. Per un soggiorno più lungo in Germania è richiesto un permesso di soggiorno o di regolamento. Un visto nazionale deve quindi essere convertito in tale permesso di soggiorno o di regolamento al momento dell'ingresso.

Permesso di soggiorno e insediamento

Stati senza visto

I cittadini di alcuni paesi possono entrare in Germania per soggiorni brevi fino a 90 giorni (entro un periodo di 180 giorni) senza visto Schengen. Questi includono, tra l'altro, cittadini di Argentina, Australia, Brasile, Cile, Israele, Giappone, Messico, Nuova èelanda, Canada, Corea del Sud, Stati Uniti, Singapore e Hong Kong.

Solo se il soggiorno dura più di 90 giorni o se si desidera lavorare in Germania, è necessario un visto (nazionale) per l'ingresso. Le eccezioni si applicano di nuovo qui ai cittadini di Australia, Israele, Canada, Giappone, Nuova èelanda, Corea del Sud e Stati Uniti, che entrano anche per lunghi soggiorni senza visto nazionale per un massimo di 3 mesi e il permesso di soggiorno o di soggiorno richiesto direttamente con il locale l'autorità degli stranieri in Germania.

Il Ministero degli Esteri federale ha un elenco dettagliato dei requisiti di visto per l'ingresso e il soggiorno in Germania.

Finanziamento delle spese di soggiorno e di viaggio derivanti da beni propri o dal reddito

Prontezza del titolare del visto a lasciare lo spazio Schengen prima della data di scadenza del visto,

Presentazione di un'assicurazione sanitaria di viaggio valida per l'intero spazio Schengen e per l'intera durata del soggiorno con una copertura minima di 30.000 euro.

Se la prova del proprio finanziamento non è possibile, il finanziamento può essere dimostrato presentando una dichiarazione formale di obbligo ai sensi del n. 66, 68 del Residence Act di terza persona. Responsabile della ricezione di tale dichiarazione è di solito l'autorità dello straniero nel luogo di residenza della parte obbligata.

Cosa facciamo
Ecco come funziona
<strong>What</strong>does a flight itinerary look like?
Forniamo un itinerario elettronico che contiene la prenotazione del viaggio per il tuo volo. Questo itinerario elettronico è a scopo di richiesta di visto e per la prova di volo itinerario entrando in un paese.

Basta fornirci il tuo nome completo, la data e la destinazione del viaggio per effettuare l'ordine.  Riceverai anche un link di download via e-mail. È possibile utilizzare questo itinerario elettronico per soddisfare il vostro requisito di richiesta di visto e per scopi di immigrazione sui vostri viaggi.

<strong>Where</strong> to get flight itinerary for visa?
Non chiediamo informazioni riservate. Quello di cui abbiamo bisogno è il tuo nome completo, la città di partenza/destinazione e/o le date di check-in/check-out.
<strong>Is</strong> this electronic itinerary accepted?
Sì, il nostro itinerario elettronico è perfettamente accettabile. L'ambasciata raccomanda effettivamente ai richiedenti di non acquistare un biglietto effettivo prima dell'approvazione del visto. Con l'itinerario elettronico, eliminiamo le preoccupazioni di rischio e cancellazione dei biglietti da voi.

Testimonianze

Quello che la gente sta dicendo

"Una grande scoperta"

"Wow! Si è verificato un problema sconosciuto. E 'così bello per ricevere il biglietto istantaneamente! Non preoccuparti per i tempi, prima di salire sull'aereo!"

"Ottimo servizio"

"Tutto era perfetto e veloce! È un'idea così brillante per aiutare le persone a risparmiare denaro e rimanere flessibili!"

"Veloce e facile!"

"Molto buona idea, e uno dei più economici per questo servizio. Sono stato controllato in aeroporto senza alcun problema!

"Astounishing veloce!"

"Avevo bisogno del mio biglietto molto velocemente, a causa di circostanze inaspettate. Tutto funziona bene! Sempre di nuovo!